Definizioni di elettronarcosi

sillabe: e|let|tro|nar|cò|si | pronuncia: /e,lɛttronarˈkɔzi/

singolare femminile
    • (medicina) tecnica terapeutica usata per alcune forme di psicosi, consistente nel far passare una corrente di bassa intensità attraverso il cervello provocando nel paziente uno stato di coma
    • forma di anestesia che si pratica agli animali da macellare mediante forti scariche elettriche.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome