Definizioni di epochè

sillabe: e|po|chè | pronuncia: /epoˈkɛ/

singolare femminile (filosofia) nello scetticismo antico, la sospensione del giudizio, che ha per fine l'atarassia o imperturbabilità interiore | nella fenomenologia di e. husserl (1859-1938), l'astenersi dal presupporre il mondo materiale e qualsiasi realtà che trascenda la sfera della coscienza.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome