Definizioni di escara

sillabe: è|sca|ra, e|scà|ra | pronuncia: /ˈɛskara/, /esˈkara/

(1) singolare femminile (medicina) tessuto necrotico che si forma in seguito a ferite e si indurisce in crosta per poi cadere, lasciando una cicatrice.
(2) singolare femminile (archeologia) nell'antichità greca, altare su cui si celebravano sacrifici in onore di divinità ctonie e dei morti.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome