Definizioni di esecrazione

sillabe: e|se|cra|zió|ne | pronuncia: /ezekratˈtsjone/

singolare femminile
    • l'esecrare, l'essere esecrato; sentimento di riprovazione, odio, orrore verso qualcuno o qualcosa: pubblica esecrazione; essere oggetto dell'esecrazione generale
    • imprecazione con cui gli antichi invitavano gli dei infernali a danneggiare i propri nemici: formule di esecrazione.

Termini della lingua italiana collegati: disprezzo, odio, ripugnanza, ... consulta tutti i sinonimi di esecrazione.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome