Definizioni di esente

sillabe: e|sèn|te | pronuncia: /eˈzɛnte/

termine antico essente [es-sèn-te], aggettivo
    • libero, immune da un male: zona esente dal contagio; nessuno è esente da difetti
    • non soggetto a un obbligo, a un onere di carattere generale: merce esente da dazio; reddito esente da imposte
    • (termine antico) privato, escluso: or discerno perché dal retaggio / li figli di levì furono essenti (dante purg. xvi, 131-132) singolare maschile ufficiale della guardia nobile pontificia.

Termini della lingua italiana collegati: escluso, ... consulta tutti i sinonimi di esente.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome