Definizioni di esilio

sillabe: e|sì|lio | pronuncia: /eˈziljo/

termine antico esiglio, essilio [es-sì-lio], singolare maschile
    • allontanamento temporaneo o permanente dalla patria, come pena inflitta a un cittadino colpevole di reati politici o comuni oppure come decisione adottata volontariamente per ragioni politiche, religiose etc.: condannare all'esilio; mandare, cacciare in esilio; scegliere la via dell'esilio
    • la condizione di esule; il luogo e il tempo in cui si vive in tale condizione: vivere, morire in esilio
    • (estensione) lontananza da luoghi, persone, attività che ci sono o ci erano cari; isolamento: l'esilio dal mondo, dalla vita politica

Termini della lingua italiana collegati: allontanamento, bando, confino, ... consulta tutti i sinonimi di esilio.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome