Definizioni di esodo

sillabe: è|so|do | pronuncia: /ˈɛzodo/

singolare maschile
    • emigrazione di un popolo o di un gruppo etnico; in particolare, l'uscita degli ebrei dall'egitto sotto la guida di mosè, narrata nell'omonimo libro della bibbia (il secondo del pentateuco)
    • trasferimento di somme di denaro o altri beni mobili da un luogo a un altro: l'esodo dei capitali all'estero
    • (estensione) partenza da un luogo di un gran numero di persone: l'esodo dei contadini dalle campagne; l'esodo dei cittadini per le località di vacanza
    • nella tragedia greca, l'ultimo canto del coro, nel momento della sua uscita dall'orchestra; successivamente, la parte finale della tragedia dopo l'ultimo stasimo.

Termini della lingua italiana collegati: allontanamento, espatrio, migrazione, ... consulta tutti i sinonimi di esodo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome