Definizioni di esteriorizzazione

sillabe: e|ste|rio|riz|za|zió|ne | pronuncia: /esterjoriddzatˈtsjone/

singolare femminile
    • l'esteriorizzare; manifestazione, espressione
    • (psicologia) l'atto con cui rapportiamo le sensazioni agli oggetti esterni che ne sono la causa
    • (medicina) la manovra usata, durante un'operazione chirurgica, per fare uscire dall'incisione un organo mobile, come l'intestino o lo stomaco, allo scopo di rendere più agevole il processo operatorio.

Termini della lingua italiana collegati: manifestazione, palesamento, ... consulta tutti i sinonimi di esteriorizzazione.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome