Definizioni di estraneo

sillabe: e|strà|ne|o | pronuncia: /esˈtraneo/

termine antico estranio, estrano, aggettivo
    • che non ha rapporto con le cose o con le persone di cui si sta parlando; che è di natura diversa da ql. co: un'idea estranea al discorso; un individuo estraneo alla famiglia; rimanere estraneo a una discussione, non parteciparvi
    • corpo estraneo, qualsiasi formazione solida che dall'esterno penetri nell'organismo
    • (termine antico, poetico) straniero, forestiero: così di naviganti audace stuolo / che mova a ricercar estranio lido (tasso g. l. iii, 4)
    • (letteralmente) strano, curioso, insolito: c'è qualche cosa d'estraneo in te (d'annunzio) singolare maschile [femminile -a] persona estranea; chi non appartiene a una famiglia, a una comunità, a un ambiente: trovarsi solo in mezzo a estranei § estraneamente avverbio (raramente).

Termini della lingua italiana collegati: alieno, parte, ... consulta tutti i sinonimi di estraneo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome