Definizioni di eterogamia

sillabe: e|te|ro|ga|mì|a | pronuncia: /eterogaˈmia/

singolare femminile (biologia) riproduzione sessuata nella quale i gameti dei due sessi differiscono per forma e dimensione; è propria delle piante superiori e degli animali.



    Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome