Definizioni di eterologo

sillabe: e|te|rò|lo|go | pronuncia: /,ɛteˈrɔlogo/

aggettivo [plurale maschile -ghi] (chimica)
    • in una miscela di sostanze che contengono elementi chimici di uno stesso gruppo o con proprietà simili (serie omologhe), si dice di elemento appartenente a un gruppo diverso
    • (biologia) di origine o specie differente; che presenta diversità di struttura: tessuto, organo eterologo.



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome