Definizioni di eterotrofia

sillabe: e|te|ro|tro|fì|a | pronuncia: /eterotroˈfia/

singolare femminile (biologia) proprietà dell'uomo, degli animali e delle piante sprovviste di clorofilla di nutrirsi di sostanze organiche già elaborate da altri esseri viventi.



    Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome