Definizioni di farad

sillabe: fà|rad | pronuncia: /ˈfarad/

singolare maschile invariabile (fisica) unità di misura della capacità elettrica nel sistema internazionale, il cui simbolo è f; corrisponde alla capacità di un condensatore tra le cui armature appare la differenza di potenziale di
    • volt quando sul condensatore vi è la carica di



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome