Definizioni di formazione

sillabe: for|ma|zió|ne | pronuncia: /formatˈtsjone/

singolare femminile
    • il formare, il formarsi, l'essere formato; modo in cui qualcosa si forma o si è formata: la formazione della terra; un quartiere di recente formazione
    • formazione delle parole, (linguistica) l'insieme delle regole e delle trasformazioni proprie di una lingua, che permettono di passare da parole di base ad altre mediante un processo di composizione o con l'aggiunta di affissi
    • la progressiva acquisizione, attraverso lo studio e l'esperienza, di una fisionomia culturale o morale, o anche di specifiche competenze: formazione intellettuale, professionale; corso di formazione aziendale
    • processo di sviluppo fisico: un corpo ancora in formazione
    • particolare disposizione assunta da più persone o cose: reparto militare in formazione di combattimento; aerei che volano in formazione, in gruppo, di conserva
    • l'insieme delle persone o delle cose così disposte: una formazione navale
    • piattaforma continentale, (geog.) fascia di terra sommersa, di scarsa pendenza e di estensione limitata e discontinua, che circonda fino a una profondità di 200 metri le terre emerse
    • (geologia) insieme di rocce caratterizzate da uguali proprietà litologiche: formazione giurassica
    • (anatomia) entità anatomica di natura fisiologica o patologica
    • (botanica) insieme di piante che hanno forma biologica e fisionomia simili, in armonia con le condizioni dell'ambiente
    • formazione reattiva, (psicoanalisi) atteggiamento cosciente che si costituisce come reazione a un desiderio rimosso (per esempio pudore di contro a tendenze esibizionistiche inconsce).

Termini della lingua italiana collegati: costituzione, costruzione, creazione, ... consulta tutti i sinonimi di formazione.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome