Definizioni di formica

sillabe: for|mì|ca | pronuncia: /forˈmika/

(1) popolare formicola [for-mì-co-la], singolare femminile insetto imenottero di piccole dimensioni, con corpo snello, capo grosso, addome peduncolato; vive in comunità organizzate, costituite da individui differenziati (maschi e femmine, con le ali; operaie, senz'ali) | in espressioni figurato, con riferimento alla piccolezza delle formiche o alla previdenza che viene loro attribuita: avere un cervello di formica, essere di scarsa intelligenza; mangiare come una formica, pochissimo; camminare a passi di formica, molto lentamente; fare come la formica, risparmiare pensando al futuro. dim. formichina, formichetta, formicuccia, formicuzza accr. formicone (m).
    (2) singolare femminile laminato plastico a base di urea, fenolo e formaldeide (detta anche aldeide formica), usato come materiale da rivestimento.



      Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome