Definizioni di fornice

sillabe: fòr|ni|ce | pronuncia: /ˈfɔrniʧe/

singolare maschile
    • (achitettura) apertura ad arco per lo più praticata in edifici monumentali (archi trionfali, anfiteatri, acquedotti etc.) e destinata al pubblico passaggio: i fornici del colosseo
    • (anatomia) nome generico di recessi formati da ripiegature: fornice congiuntivale, vaginale.



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome