Definizioni di fossa

sillabe: fòs|sa | pronuncia: /ˈfɔssa/

singolare femminile
    • fossa di caduta, (sport) la buca, riempita con materiale cedevole, nella quale cadono gli atleti dopo il salto con l'asta (oggi è sostituita da un materasso). dim. fossetta accr. fossona
    • fossa di riparazione, quella in cui scendono i meccanici per riparare le parti inferiori degli autoveicoli
    • incavo naturale del terreno
    • buca scavata nel terreno, di forma e dimensioni varie secondo l'uso cui è destinata: fossa biologica, serbatoio interrato adibito alla raccolta delle acque di rifiuto di un fabbricato e alla loro depurazione mediante un processo biochimico artificiale
    • scavarsi la fossa con le proprie mani, (figurato) essere causa della propria rovina
    • lo scavo in cui viene calata la bara nei cimiteri; per estensione, sepoltura, tomba: fossa comune, per la sepoltura di più corpi insieme
    • portare qualcuno alla fossa, (figurato) essere causa della sua morte
    • avere un piede nella fossa, (figurato) essere prossimo a morire
    • in geografia: depressione naturale di solito stretta e in corrispondenza di catene montuose; fossa tettonica, superficie della crosta terrestre sottoposta a sprofondamento; fossa oceanica, zona di massima profondità degli oceani

Termini della lingua italiana collegati: fossato, fosso, scavo, ... consulta tutti i sinonimi di fossa.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome