Definizioni di frequenza

sillabe: fre|quèn|za | pronuncia: /freˈkwɛntsa/

singolare femminile
    • l'essere frequente, l'accadere frequentemente; il numero di volte che un fatto accade o si ripete: la frequenza di incidenti stradali; la frequenza del polso ' con frequenza, frequentemente
    • il frequentare, l'essere assiduo: la frequenza alle lezioni è obbligatoria
    • (non comunemente) frequentazione, dimestichezza
    • (non comunemente) il convenire in gran numero; affluenza: un'incredibile frequenza di spettatori
    • con valore simile ad ancora : sei sempre in collera con me?; abita sempre in via roma
    • in linguistica: liste di frequenza, liste in cui è indicato il numero delle volte che determinati vocaboli ricorrono in un testo o in un gruppo di testi.
    • in statistica: frequenza assoluta, il numero delle volte che una determinata modalità si presenta nel complesso delle unità rilevate; frequenza relativa, il rapporto in termini percentuali tra la frequenza assoluta e il numero totale delle unità rilevate

Termini della lingua italiana collegati: reiterazione, ripetitività, ripetizione, ... consulta tutti i sinonimi di frequenza.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome