Definizioni di fuoricorso

sillabe: fuo|ri|cór|so, fuo|ri cór|so | pronuncia: /,fwɔriˈkorso/

o fuori corso, aggettivo
    • si dice di studente universitario che non ha ultimato gli esami entro il tempo legalmente previsto per il suo corso di studi
    • si dice di anno di iscrizione oltre l'ultimo regolamentare: essere iscritto al primo (anno) fuoricorso
    • non più in corso legale, riferito a banconote, francobolli e simile singolare maschile e femminile invariabile studente fuoricorso.



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome