Definizioni di fuorigioco

sillabe: fuo|ri|gió|co | pronuncia: /,fwɔriˈʤoko/

o fuori gioco, singolare maschile invariabile (sport) nel calcio, e in altri giochi di squadra, posizione irregolare di un attaccante che viene a trovarsi, non essendo in possesso della palla, oltre lo schieramento difensivo avversario: tecnica, tattica del fuorigioco, quella consistente nello spostare rapidamente in avanti l'intera linea difensiva in modo da mettere gli attaccanti avversari in fuorigioco | anche come avverbio : trovarsi fuorigioco.



    Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome