Definizioni di gallo

sillabe: gàl|lo | pronuncia: /ˈgallo/

(1) singolare maschile
    • fare il gallo, (figurato) imbaldanzirsi; anche, essere fastidiosamente galante con le donne
    • vispo come un gallo, (figurato) detto di uomo vivace e intraprendente con le donne. dim. galletto
    • essere il gallo della checca, del pollaio, (figurato) il beniamino delle donne
    • uccello domestico commestibile, con piumaggio brillante, testa alta con grossa cresta carnosa e bargigli, zampe fornite di speroni, coda falciforme dai colori spesso vivaci (ordinale galliformi)
    • al canto del gallo, all'alba
    • gallo farcello, (popolare) fagiano di monte
    • atleta appartenente a tale categoria.
    • nome dato ad alcune specie di uccelli: gallo cedrone, grosso uccello di montagna, commestibile, con piumaggio nerastro, coda arrotondata, becco bianco; urogallo (ordinale galliformi)
    • gallo d'india, (termine antico) tacchino aggettivo invariabile (peso) gallo, (sport) una delle categorie in cui sono divisi a seconda del peso i pugili, i lottatori e i pesisti; comprende atleti di peso piuttosto leggero
(2) aggettivo
    • (st.) della gallia, antica regione corrispondente all'attuale francia; relativo alle popolazioni celtiche che abitavano tale regione
    • (letteralmente) francese singolare maschile (st.) abitante, nativo della gallia.
(3) singolare maschile nell'antica religione greca e romana, sacerdote della dea cibele.

Termini della lingua italiana collegati: galletto, pollastro, pollo, ... consulta tutti i sinonimi di gallo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome