Definizioni di gigante

sillabe: gi|gàn|te | pronuncia: /ʤiˈgante/

singolare maschile
    • nella bibbia, chi apparteneva a una popolazione di eccezionale statura che abitava la palestina prima del diluvio
    • (mitaliano) ciascuno dei mortali di smisurata grandezza, nati dalla terra (gea) e dal sangue di urano, che combatterono contro gli dei
    • nella letteratura popolare e fiabesca, essere enorme per statura e proporzioni, spesso dotato di poteri sovrumani
    • slalom gigante, (sport) gara di sci che si disputa su tracciati più lunghi e meno ripidi e con porte più distanziate rispetto allo slalom speciale.
    • [femminile, scherzosamente o spregiativo, -essa] (estensione) persona di statura altissima; (figurato) chi si distingue per eccezionali qualità di intelletto, di forza etc. che lo pongono molto al di sopra della media degli uomini: nel suo campo è un gigante; einstein è un gigante della scienza
    • fare passi di, da gigante, lunghissimi; (figurato) fare progressi molto rapidi aggettivo di proporzioni eccezionali, colossale: un albero gigante; prodotto in confezione gigante, più grande del normale
    • stella gigante, (astr.) stella di bassa temperatura e densità ma di forte luminosità e di dimensioni notevolmente maggiori rispetto al sole

Termini della lingua italiana collegati: enorme, gigantesco, ... consulta tutti i sinonimi di gigante.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome