Definizioni di giovane

sillabe: gió|va|ne | pronuncia: /ˈʤovane/

letteralmente giovine, aggettivo
    • che è nell'età tra l'adolescenza e la maturità con sign. estensivo, si contrappone a vecchio : un figlio giovane; una giovane donna; essere giovane d'anni; a quarant'anni si è ancora giovani; leopardi è morto più giovane di foscolo
    • come attributo del nome di un personaggio, si usa per distinguerlo da un altro più vecchio di ugual nome: plinio il giovane, in rapporto a plinio il vecchio
    • che si dimostra giovane, che ha le energie fisiche o la freschezza mentale proprie di chi è giovane; giovanile: un carattere, un aspetto, una figura giovane; essere giovane di mente, di spirito
    • anche con valore di avverbio : vestire giovane
    • nel linguaggio pubblicitario, si dice di cosa adatta a chi è giovane o fornita di caratteristiche ritenute proprie dei giovani (semplicità, praticità, sportività): moda, vestito giovane

Termini della lingua italiana collegati: fiorente, florido, ... consulta tutti i sinonimi di giovane.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome