Definizioni di giusto

sillabe: giù|sto | pronuncia: /ˈʤusto/

(1) aggettivo
    • giusto mezzo, la via intermedia tra gli estremi opposti
    • che agisce secondo giustizia; equo, imparziale: un uomo, un giudice giusto
    • giusta causa, nel linguaggio amministrativo, ragione che rende lecito il recedere da un contratto: licenziamento per giusta causa
    • conforme a giustizia, che si fonda sulla giustizia; legittimo: una giusta richiesta; un'osservazione, una critica giusta; un giusto premio; combattere per una causa giusta
    • dirla giusta, (familiare) dire una cosa vera; a dirla giusta, per parlare con sincerità
    • adatto, appropriato, conveniente: trovare le parole giuste; arrivare al momento giusto
    • per antifrasi, sbagliato, inopportuno: sceglie sempre il momento giusto per parlare!
    • nel linguaggio di borsa, mercato non ufficiale dei titoli.
    • (musica) si dice di un intervallo quando non è eccedente o diminuito di un semitono: quinta giusta avverbio
(2) Vedi >>> giusta.

Termini della lingua italiana collegati: equanime, equo, ... consulta tutti i sinonimi di giusto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome