Definizioni di indurre

sillabe: | pronuncia:

verbo transitivo [coniugato come addurre]
    • muovere, spingere qualcuno a fare qualcosa o ad assumere un determinato atteggiamento: indurre in tentazione, in errore; indurre al male, a peccare
    • (non comunemente) destare, provocare (un sentimento, una sensazione): indurre tristezza, disgusto
    • (termine antico, letteralmente) portare, recare, far entrare
    • indurre gli occhi, lo sguardo in un luogo, rivolgerli: più mi trema il cor, qualora io penso / di lei in parte ove altri gli occhi induca (dante rime)
    • plurale gioco, ora in disuso, che consisteva nel lanciare e nel prendere al volo per mezzo di due bacchette un piccolo cerchio.
    • (fisica) provocare l'induzione in un corpo
    • indursi verbo riflessivo risolversi, decidersi a fare qualcosa: l'imputato si è indotto a confessare.

Termini della lingua italiana collegati: incitare, invogliare, istigare, ... consulta tutti i sinonimi di indurre.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome