Definizioni di insensato

sillabe: in|sen|sà|to | pronuncia: /insenˈsato/

aggettivo
    • che non ha buon senso, giudizio; irragionevole: un ragazzo insensato
    • prodotto da mancanza di buon senso, da irragionevolezza: un modo di agire insensato
    • privo di senso, di significato: parole insensate
    • in un'argomentazione deduttiva, l'ammettere come ipotesi una proposizione per trarne delle conclusioni; la proposizione stessa assunta come ipotesi.
    • (termine antico) privo di ragione: da insensato animale,... ti recarono ad essere uomo (boccaccio dec. v, 1) singolare maschile [femminile -a] chi è privo di buon senso, di giudizio: agire da insensato § insensatamente avverbio

Termini della lingua italiana collegati: assurdo, avventato, balordo, ... consulta tutti i sinonimi di insensato.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome