Definizioni di invidia

sillabe: in|vì|dia | pronuncia: /inˈvidja/

singolare femminile
    • (teologia) uno dei sette vizi capitali, consistente nel dolore per il bene altrui, considerato come una lesione o una diminuzione del bene proprio. dim. invidietta, invidiuccia
    • sentimento di cruccio astioso per la felicità, la fortuna, il benessere altrui: avere invidia di qualcuno (o contro qualcuno); provare, nutrire invidia per qualcuno; crepare d'invidia; essere roso dal tarlo dell'invidia
    • desiderio di avere ciò che altri ha, non accompagnato però da malanimo; ammirazione, emulazione: ha una salute da fare invidia
    • la persona o la cosa che suscita tale sentimento: ha una casa che è l'invidia di tutti.

Termini della lingua italiana collegati: gelosia, livore, malevolenza, ... consulta tutti i sinonimi di invidia.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome