Definizioni di knock-out

abbreviazione k.o. o ko [pr. / kappa'o /] locuzione avverbio o aggettivo e sostantivo maschile invariabile (sport) si dice di un pugile che sia stato abbattuto dall'avversario e non riesca a rialzarsi entro dieci secondi, perdendo così l'incontro: vincere per knock-out; subire un knock-out; essere, mettere knock-out, fuori combattimento (anche figurato) | knock-out tecnico, la decisione dell'arbitro che interrompe l'incontro di pugilato quando ritiene che un contendente non sia fisicamente in condizioni di poter continuare.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome