Definizioni di l

sillabe: | pronuncia: /ˈɛlle/

singolare femminile o maschile invariabile dodicesima lettera dell'alfabeto (decima dell'alfabeto italiano tradizionale), il cui nome è elle; rappresenta la consonante laterale alveolare; entra inoltre come componente nel digramma gl (davanti a i) e nel trigramma gli (davanti alle altre vocali) che indicano la consonante laterale palatale / l / (figli, maglia, triglie, giglio, pagliuzza) | l come livorno, nella scansione delle parole lettera per lettera, specialmente al telefono | viene usata in sigle (per esempio l è sigla automobilistica del lussemburgo) e abbreviazioni (per esempio ll. pp., lavori pubblici; l., per nomi propri di persona come lorenzo, laura); l., lira o lire | l, in metrologia indica il litro | l, (matematica) simbolo di lunghezza | l, (fisica) simbolo del lavoro o dell'induttanza | l, (chimica) simbolo del laurenzio | l, nei numeri romani vale 50 | nella locuzione avverbio o aggettivo invariabile a l indica forma o sezione ad angolo retto: disporre i tavoli a l; trave a l, nell'edilizia; antenna a l, in radiotecnica.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome