Definizioni di lasso

sillabe: làs|so | pronuncia: /ˈlasso/

(1) aggettivo (termine antico, letteralmente)
    • stanco fisicamente o moralmente: ch'è già di pianger e di viver lasso (petrarca canz. ccxliii, 11)
    • infelice, misero (specialmente in esclamazioni): quante lagrime, lasso, e quanti versi / ho già sparti (petrarca canz. ccxxxix, 13-14).
(2) aggettivo
    • (non comunemente) largo, allentato: sentendo lasso nella bocca il morso (pascoli)
    • (figurato non comunemente) eccessivamente indulgente: coscienza lassa
    • (scient.) che non presenta compattezza; molle, rilassato: tendine lasso
    • in botanica: ramo lasso, facilmente piegabile; infiorescenza lassa, con i fiori lontani l'uno dall'altro.
(3) singolare maschile spazio, periodo, arco di tempo; quasi esclusivamente nella locuzione lasso di tempo : dopo un breve lasso di tempo; in questo lasso di tempo.
(4) singolare maschile il laccio usato per catturare animali selvatici.

Termini della lingua italiana collegati: affaticato, fiacco, ... consulta tutti i sinonimi di lasso.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome