Definizioni di legittimare

sillabe: le|git|ti|mà|re | pronuncia: /leʤittiˈmare/

verbo transitivo [io legìttimo etc.]
    • riconoscere come legittimo: legittimare un figlio
    • riconoscere l'idoneità giuridica di una persona a compiere un determinato atto
    • comprovare come legittimo, rendere giuridicamente valido: legittimare un atto, un contratto, una ricevuta
    • (estensione) giustificare, rendere accettabile: niente legittima il suo operato.

Termini della lingua italiana collegati: confermare, convalidare, difendere, ... consulta tutti i sinonimi di legittimare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome