Definizioni di lenizione

sillabe: le|ni|zió|ne | pronuncia: /lenitˈtsjone/

singolare femminile (linguistica) trasformazione fonetica di una consonante intervocalica che, per indebolimento dell'articolazione, da sorda diviene sonora (per esempio luo go dal lat. lo° cus) o da occlusiva diviene fricativa (per esempio a ve va dal lat. ha bì bat).



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome