Definizioni di luna

sillabe: lù|na | pronuncia: /ˈluna/

singolare femminile
    • essere nella luna, avere la testa o il cervello nella luna, essere distratto
    • venire dal mondo della luna, meravigliarsi per cose normalissime
    • far vedere la luna nel pozzo, (figurato) dare a intendere cose inverosimili; ingannare, illudere (da una favola popolare, ripresa da la fontaine, che narra di come una volpe facesse credere a un lupo che la luna riflessa nel pozzo fosse un formaggio)
    • satellite naturale della terra, intorno alla quale compie un'intera rivoluzione in 27 giorni,\n 7 ore, 43 minuti e 12 secondi (si scrive con la maiuscola quando indica il corpo celeste); in particolare, la faccia del satellite rivolta verso la terra, che riflette la luce solare: la luce della luna; lo sbarco dell'uomo sulla luna; luna nuova, novilunio; luna piena, plenilunio
    • essere ancora nel mondo della luna, non essere ancora nato
    • vivere nel mondo della luna, vivere astratto dalla realtà, non sapere nulla di ciò che accade
    • volere, chiedere la luna, (figurato) pretendere l'impossibile
    • faccia di luna piena, (figurato) tonda, grassoccia
    • proverbio : gobba a ponente luna crescente, gobba a levante luna calante
    • ciclo delle quattro fasi lunari, mese lunare; anche, mese in genere
    • luna di miele, (figurato) il primo periodo di vita matrimoniale e, in particolare, quello del viaggio di nozze
    • avere la luna, la luna di traverso, le lune, (figurato) essere di cattivo umore
    • satellite naturale di altri pianeti: le lune di giove
    • angelo di mare, (zoologia) pesce cartilagineo con corpo piatto di forma rombica (ordinale squaliformi)
    • pietra di luna, (minerale) lunaria
    • una delle carte da gioco dei tarocchi.

Termini della lingua italiana collegati: mese, lunare, satellite, ... consulta tutti i sinonimi di luna.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome