Definizioni di macchia

sillabe: màc|chia | pronuncia: /ˈmakkja/

(1) singolare femminile
    • macchia solare, (astr.) area oscura visibile talvolta sul disco solare. dim. macchietta, macchiettina, macchiolina accr. macchiona pegg. macchiaccia
    • (anatomia, medicina) lo stesso che macula : macchia cieca, macula lutea
    • ciuffo di peli di altro colore sul corpo d'un animale: mantello a macchie
    • area di colore diversa dal resto di una superficie: un tessuto rosso a macchie bianche; avere una macchia sul volto
    • chiazza o altro segno lasciato da una sostanza sulla superficie di un corpo: macchia di unto, d'inchiostro, di vernice; fare, togliere una macchia
    • dipingere a macchie, (pitt.) dando il colore nelle tonalità essenziali, con tratti rapidi, senza amalgamarlo
    • espandersi, allargarsi a macchia d'olio, rapidamente e in tutte le direzioni: una città che si è allargata a macchia d'olio
    • (figurato) colpa, onta, vergogna: una vita senza macchia
    • cavaliere senza macchia e senza paura, persona integra e intrepida (per lo più scherzosamente).
(2) singolare femminile boscaglia fitta, di difficile accesso: macchia mediterranea, zona di vegetazione in cui predominano i frutici sempreverdi, tipica delle zone rivierasche dei paesi mediterranei | darsi, buttarsi alla macchia, rifugiarsi in zone selvagge per sfuggire alla cattura; quindi, darsi alla latitanza, alla lotta clandestina; (figurato scherzosamente) rendersi irreperibile | fare qualcosa alla macchia, (figurato) clandestinamente: stampare alla macchia, occultando volontariamente o falsificando luogo e data dell'edizione e nome dell'editore.

Termini della lingua italiana collegati: baffo, boscaglia, cespuglio, ... consulta tutti i sinonimi di macchia.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome