Definizioni di maggese

sillabe: mag|gé|se | pronuncia: /madˈʤese/, /madˈʤeze/

aggettivo (non comunemente) del mese di maggio: fieno maggese, fieno maggengo singolare maschile [regionale e letteralmente anche femminile]
    • pratica agricola consistente nel lasciare un terreno a riposo per un certo tempo, ma concimandolo e lavorandolo di frequente in modo da fargli riacquistare fertilità: tenere un campo a maggese; maggese intero, della durata di un anno; mezzo maggese, della durata di sei mesi
    • (estensione) il terreno sottoposto a tale trattamento: quando partisti, come son rimasta! / come l'aratro in mezzo alla maggese (pascoli).



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome