Definizioni di magistero

sillabe: ma|gi|stè|ro | pronuncia: /maʤisˈtɛro/

letteralmente magisterio, singolare maschile
    • facoltà di magistero, nome di una facoltà universitaria confluita in altre facoltà
    • opera, ufficio, autorità di maestro; la professione dell'insegnare: darsi al magistero; esercitare il magistero
    • (termine antico) guida morale, direzione spirituale
    • (estensione) insegnamento elevato e autorevole: il magistero della chiesa; il magistero della corte costituzionale; il magistero di dante attraverso i secoli
    • (figurato letteralmente) abilità, maestria: con sottil magistero in campo angusto / forme infinite espresse il fabro dotto (tasso g. l. xvii, 66)
    • (termine antico) trovata, espediente
    • intensità, impeto, potenza: la forza del vento, del mare, di un colpo
    • (termine antico) in alchimia, principio naturale avente potere curativo o trasmutante
    • (forma antica) preparato salino in polvere, ottenuto per precipitazione: magistero di bismuto, di zolfo.

Termini della lingua italiana collegati: direttiva, insegnamento, maestria, ... consulta tutti i sinonimi di magistero.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome