Definizioni di mandato

sillabe: man|dà|to | pronuncia: /manˈdato/

(1) participio passato di mandare e aggettivo nei sign. del verbo singolare maschile (termine antico) ambasciatore.
    (2) singolare maschile
      • mandato elettorale, quello che gli elettori affidano all'eletto
      • incarico di agire per conto di altri: operare su, per mandato del presidente
      • mandato esplorativo, conferito dal presidente della repubblica a chi è incaricato di formare il governo
      • (diritto) contratto con il quale una parte (mandatario) si obbliga a compiere uno o più atti giuridici per conto dell'altra (mandante): dare, affidare un mandato
      • mandato di rappresentanza, con il quale una ditta autorizza un rappresentante ad agire per conto della ditta stessa
      • nel diritto internazionale, istituto col quale un territorio ex coloniale veniva affidato dalla società delle nazioni a uno stato amministratore; il territorio sottoposto a tale amministrazione
      • che reca danno o molestia; che produce un effetto negativo: fare un brutto viaggio
      • tempo brutto, piovoso, burrascoso
      • la brutta stagione, l'inverno
      • mare brutto, mosso, agitato
      • mandato (di pagamento), ordine di pagamento dato da un'amministrazione al suo cassiere, da un cliente a una banca; anche, il documento in cui l'ordine è espresso.

    Termini della lingua italiana collegati: inviato, spedito, ... consulta tutti i sinonimi di mandato.