Definizioni di manierismo

sillabe: ma|nie|rì|smo | pronuncia: /manjeˈrizmo/

singolare maschile
    • nella critica attuale, quella stessa corrente, intesa come negazione dell'equilibrio classicista e come ricerca di un'espressività deformante, prebarocca; analoga tendenza presente nella letteratura di quella stessa epoca
    • nella letteratura artistica, termine coniato da l. lanzi alla fine del sec. xviii per designare lo stile virtuosistico ma privo di naturalezza di una corrente pittorica del secondo cinquecento
    • (estensione) nel campo delle arti figurative e della letteratura, ogni tendenza che si ispiri a precedenti modelli, mirando alla riproduzione artificiosamente variata del loro linguaggio espressivo
    • (psich.) insieme di comportamenti mimici e verbali affettati, innaturali, dissociati che, in forma grave, sono sintomi caratteristici degli stati schizofrenici.

Termini della lingua italiana collegati: affettazione, artificiosità, convenzionalismo, ... consulta tutti i sinonimi di manierismo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome