Definizioni di mantide

sillabe: màn|ti|de | pronuncia: /ˈmantide/

singolare femminile insetto dal corpo snello e allungato di color verde, con zampe anteriori molto sviluppate, robuste e dentellate, usate come organi di presa; si nutre di altri insetti e assume abitualmente una posizione che ricorda l'atteggiamento di chi prega, da cui il nome di mantide religiosa (ordinale mantoidei).



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome