Definizioni di materia

sillabe: ma|tè|ria | pronuncia: /maˈtɛrja/

termine antico matera, singolare femminile
    • materia prima, la sostanza grezza che è oggetto di lavorazione, specialmente industriale; (figurato) ciò che è essenziale, elemento basilare; (scherzosamente) l'intelligenza o il denaro
    • la sostanza di cui sono fatti i corpi sensibili; la sostanza particolare di cui un determinato oggetto è costituito; materiale: materia liquida, solida, infiammabile
    • materia (purulenta), pus
    • materie plastiche, prodotti industriali di larghissimo impiego, costituiti gener. da polimeri sintetici o naturali modificati
    • complemento di materia, (grammatica) quello che esprime di che sostanza è fatto un corpo (per esempio : un tavolo di legno)
    • materie tessili, quelle che possono essere filate e tessute
    • (filosofia) in aristotele, la componente particolare e sensibile di ogni essere, che è mera potenzialità (in opposizione a forma)
    • per la filosofia e la scienza contemporanee, l'insieme delle manifestazioni delle aggregazioni di particelle elementari (molecole, atomi etc.), oggetto di ricerca teorica e sperimentale da parte della chimica e della fisica
    • per cartesio, realtà che coincide con l'estensione e l'inerzia e obbedisce alle leggi meccaniche, in opposizione al pensiero
    • nel cristianesimo la realtà corporea dell'uomo (si contrappone a spirito)
    • (anatomia) sostanza organica, cellulare: materia (o sostanza) cerebrale, l'insieme delle strutture che costituiscono il cervello; per estensione, l'intelligenza; materia (o sostanza) grigia, le zone del cervello che sono costituite da cellule nervose; per estensione, l'intelligenza; materia (o sostanza) bianca, le zone del cervello che sono costituite dai prolungamenti delle cellule nervose
    • (zoologia) robusto aculeo corneo di forma conica che sporge dai tarsi del gallo e di altri uccelli
    • qualunque disciplina che sia oggetto di studio o d'insegnamento: essere promosso in tutte le materie; materie letterarie, scientifiche; materie facoltative, obbligatorie
    • occasione, motivo, pretesto: dare, offrire materia a sospetti, a pettegolezzi.

Termini della lingua italiana collegati: argomento, corpo, disciplina, ... consulta tutti i sinonimi di materia.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome