Definizioni di metonimia

sillabe: me|to|nì|mia, me|to|ni|mì|a | pronuncia: /metoˈnimja/, /metoniˈmia/

singolare femminile (ret.) figura retorica caratterizzata dalla sostituzione di un termine con un altro che abbia col primo un rapporto di contiguità in particolare, consiste nell'usare il nome della causa per quello dell'effetto (per esempio vivere del proprio lavoro), del contenente per il contenuto (per esempio bere un bicchiere di vino), dell'autore per l'opera (per esempio possedere un picasso) etc.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome