Definizioni di migliaccio

sillabe: mi|gliàc|cio | pronuncia: /miʎˈʎatʧo/

singolare maschile
    • (centr.) frittella larga e sottile, simile alla crêpe, che si ottiene cuocendo in padella una pastella di acqua e farina di grano e si mangia calda, spolverata di zucchero e arrotolata
    • migliaccio di castagne, (non comunemente) castagnaccio
    • migliaccio di maiale, sanguinaccio
    • (metalli) difetto superficiale dei getti di fusione costituito da gocce o masse granulari di metallo spruzzato sulle pareti fredde della forma durante la colata e solidificatosi prima di essere ricoperto dalla massa liquida.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome