Definizioni di minimo

sillabe: mì|ni|mo | pronuncia: /ˈminimo/

aggettivo [superlativo di piccolo] piccolissimo, il più piccolo: una quantità, una differenza minima; ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo; non avere la minima idea di qualcosa; non avere il (benché) minimo dubbio | temperatura minima, (meteor.) minima | pressione minima, (medicina) il valore più basso della pressione arteriosa di una persona | minimo comune multiplo, (matematica) il più piccolo dei multipli comuni a più numeri | ridurre una frazione ai minimi termini, (matematica) trasformarla in un'altra frazione dello stesso valore nella quale numeratore e denominatore siano numeri primi tra loro; ridurre ai minimi termini, (figurato) di cosa, ridurla alle dimensioni più piccole; (scherzosamente) di persona, ridurla male, in cattive condizioni | frate minimo, (religioso) membro dell'ordine religioso mendicante fondato nel 1435 da san francesco di paola singolare maschile
    • al minimo, per lo meno: per arrivare al paese ci vuole al minimo un'ora di treno
    • la quantità più piccola possibile: il minimo della pena; questo era il minimo che potessi fare; cercate di spendere il minimo possibile; ci vuole un minimo di buona volontà
    • minimo (relativo) di una funzione, (matematica) punto del suo dominio tale che, in qualsiasi intorno, per quanto piccolo, del punto stesso, la funzione assume valori maggiori di quello assunto nel punto considerato; minimo assoluto di una funzione, (matematica) il più piccolo fra tutti i minimi relativi
    • nei motori a combustione interna alternativi, il regime di giri più basso, al di sotto del quale il motore si spegne: un motore che non regge, non tiene il minimo; regolare il minimo

Termini della lingua italiana collegati: infimo, microscopico, minimale, ... consulta tutti i sinonimi di minimo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome