Definizioni di mistero

sillabe: mi|stè|ro | pronuncia: /misˈtɛro/

termine antico o letteralmente misterio, singolare maschile
    • nella teologia cristiana, verità soprannaturale di cui la ragione umana può conoscere l'esistenza, attraverso la rivelazione divina, ma non l'essenza, e che come tale deve essere accolta per fede: il mistero della trinità, della resurrezione di cristo
    • misteri del rosario, i quindici fatti della vita di gesù cristo e di maria vergine proposti alla meditazione dei fedeli durante la recita del rosario: misteri gaudiosi, dolorosi, gloriosi
    • fatto, fenomeno che non si riesce a spiegare o che è tenuto segreto: il mistero della nascita; il suo passato è un mistero
    • (non) fare mistero di qualcosa, (non) tenerla nascosta
    • quanti misteri!, si dice a chi parla o si comporta in modo poco chiaro
    • plurale culti religiosi del mondo ellenistico-romano e medio-orientale fondati su riti e dottrine di natura segreta, conosciuti ai soli iniziati: misteri eleusini, orfici; misteri di mitra, di isi, di osiri

Termini della lingua italiana collegati: ambiguità, arcano, enigma, ... consulta tutti i sinonimi di mistero.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome