Definizioni di moggio

sillabe: mòg|gio | pronuncia: /ˈmɔdʤo/

singolare maschile [plurale le moggia; meno com. i moggi; forma antica le mogge]
    • recipiente di tale capacità, di forma approssimativamente cilindrica; per estensione, mastello, botte: mettere la fiaccola sotto il moggio, (figurato) espressione di origine biblica che significa tacere una verità, nascondere una virtù o un pregio
    • antica misura di capacità per aridi, di valore diverso a seconda delle epoche e dei luoghi (firenze, milano, venezia, ferrara)
    • antica unità di misura agraria di valore diverso a seconda delle regioni (campania, piemonte, sardegna).



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome