Definizioni di monade

sillabe: mò|na|de | pronuncia: /ˈmɔnade/

singolare femminile (filosofia) presso i pitagorici, l'unità originaria dalla quale deriva la serie dei numeri; in leibniz, ognuna delle sostanze attive e indivisibili che rispecchiano (ciascuna a suo modo ma in armonioso concatenamento) tutta la realtà.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome