Definizioni di morbidezza

sillabe: mor|bi|déz|za | pronuncia: /morbiˈdettsa/

popolare toscano morvidezza, singolare femminile
    • l'essere morbido (anche figurato): la morbidezza di un cuscino; morbidezza di un carattere
    • nelle arti figurative, dolcezza di tratto, armonia di tinte, attenuazione delle sfumature: morbidezza di colore, di disegno
    • plurale (figurato letteralmente) mollezze, effeminatezze, raffinatezze: ancora non erano le morbidezze d'egitto, se non in piccola parte, trapassate in toscana (boccaccio dec. vi, 10).



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome