Definizioni di moto

sillabe: mò|to | pronuncia: /ˈmɔto/

(1) singolare maschile
    • complementi di moto a luogo, da luogo, per luogo, (grammatica) quelli che indicano rispettivamente il luogo verso il quale, dal quale o attraverso il quale avviene un movimento
    • lo spostarsi di un corpo nello spazio; movimento: moto accelerato, rettilineo; moto ondoso; il moto dei pianeti; moto perpetuo
    • mettere in moto, avviare il motore di una macchina; (figurato) mobilitare, far muovere e agire ' essere in moto, si dice di una macchina in funzione, di un veicolo in movimento
    • verbi di moto, (grammatica) che indicano movimento
    • il muoversi, il camminare, specialmente per esercizio del corpo: fare un po' di moto
    • atto, gesto: avere un moto d'impazienza, di stizza
    • (termine antico) schiera di soldati strettamente uniti in una formazione a cuneo con la punta rivolta verso l'esercito nemico
    • tumulto, sommossa, agitazione di popolo: i moti del 1821, del risorgimento
    • (musica) il procedere di una linea melodica: moto ascendente, discendente, da una nota più grave a una più acuta, e viceversa
    • con moto, si dice di brano musicale da eseguire con andamento notevolmente rapido: andante con moto.
(2) singolare femminile invariabile abbreviazione di motocicletta, usato anche come primo elemento di parole composte | moto d'acqua, natante da diporto con propulsione a turbina, le cui forme sono molto simili a quella di una motocicletta.

Termini della lingua italiana collegati: atto, gesto, impeto, ... consulta tutti i sinonimi di moto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome