Definizioni di nartece

sillabe: nar|tè|ce | pronuncia: /narˈtɛʧe/

singolare maschile
    • (achitettura) atrio, vestibolo delle basiliche paleocristiane e di quelle romaniche più antiche, situato all'esterno della facciata (esonartece) o, più raramente, all'interno (endonartece) e riservato originariamente ai penitenti e ai catecumeni
    • nell'antichità classica, cassetta, cofanetto in cui si conservavano unguenti e medicinali.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome