Definizioni di neopositivismo

sillabe: ne|o|po|si|ti|vì|smo | pronuncia: /,nɛopozitiˈvizmo/

singolare maschile indirizzo filosofico sorto a vienna negli anni venti, in cui l'esigenza di un empirismo radicale si unisce a una forte attenzione ai problemi della scienza e alla rivalutazione della logica formale; positivismo logico.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome